Incubo da ferro da stiro? I nostri consigli per stirare al meglio una camicia

Stirare: un verbo che nasconde sensazioni di noia, terrore, incapacità. Se poi dobbiamo stirare una camicia tutto peggiora. Si parte dai polsini? Dal colletto? Perché rimangono le pieghe?

Oggi proviamo a darvi dei piccoli suggerimenti per fare un po’ di pratica per ottenere ottimi risultati e rendere perfetta la vostra camicia su misura.

Tutto parte dall’asciugatura. Riponete la vostra camicia su misura su una gruccia e non direttamente sullo stendino, in modo da evitare che rimangano i segni delle mollette e dei fili dello stendino. Prendete la camicia ancora umida, per permettere al ferro da stiro di scorrere meglio sul tessuto.

Scaldate bene il ferro e iniziate dal collo, partendo dalle punte e scivolando il ferro da stiro verso l’interno. Passate poi alle spalle fino ad arrivare alle maniche. Prima stirare il centro e poi spostatevi verso le estremità.

Approcciatevi ai polsini tenendo bene a mente di rivolgere il bottone della camicia verso l’alto. A questo punto, una volta aver stirato tutti i dettagli, potete rilassarvi e utilizzare il ferro sulla parte anteriore e infine su quella posteriore.

Facile, no?!

 

PROMOZIONI SARTORIA CARDONA

 

RIMANI INFORMATO CON LA NOSTRA NEWSLETTER

DESIDERATE UN ABITO CARDONA?

Per offrirti il miglior servizio possibile Sartoria Cardona utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies Privacy policy