Completo maschile: i 5 errori più comuni e come evitarli.

Troppo spesso giovani professionisti confusi, ai loro primi incarichi lavorativi, incappano in imperdonabili errori di stile.
Gli esperti consulenti sartoriali di Sartoria Cardona, oramai avvezzi alle frequenti imprecisioni, hanno quindi pensato di redigere una breve guida, utile a sanare i dubbi e svelare i trucchi di un outfit impeccabile.

Ecco allora 5 buone consuetudine da osservare secondo Sartoria Cardona:

  • Camicia di qualità per un abito di pregio

    Una camicia consumata non verrà oscurata da un buon abito sartoriale, motivo per cui l’abbinamento è assolutamente da evitare. Camicie scadenti, non stirate, informali finiranno per corrompere l’immagine data da un completo di buone fattezze facendolo risultare inadatto alla propria personalità.

    Un abito di sartoria merita sempre una camicia degna, che sia più o meno costosa non ha importanza, l’importante è che risulti fresca, pulita e stirata.

  • La regola del 3

    Un abito, per quanto possa essere di qualità, non può essere utilizzato per più giorni consecutivi. Le fibre che ne compongono la stoffa, hanno bisogno di rigenerarsi, di recuperare la forma originaria e liberare gli odori a cui sono state lungamente esposte.

    Per permettere ad un completo di ossigenarsi, e quindi di essere lavato e stirato, sono necessari almeno 3 giorni di riposo, motivo per cui è d’obbligo possedere almeno 3 abiti; le varianti in nero, grigio chiaro e grigio scuro, saranno più che sufficienti a coprire, in accordo con camicie e cravatte diverse, un’ampia varietà di combinazioni.

  • Mai sottovalutare i dettagli

    Il completo lo possedete, la camicia giusta anche, eppure vi sentite sempre spogli, banali quando dovete presenziare ad occasioni di rilievo. In questi casi, ci sono 3 piccoli e semplici accessori che chiunque dovrebbe considerare: un fermacravatta, darà un senso di ricercatezza, un fazzoletto da taschino, quadrato e colorato sarà garanzia di eleganza, una cintura abbinata al colore delle scarpe.

  • Abbottonatura sì o no?

    Sei pronto per uscire ma una volta arrivato sulla porta un dubbio ti assale, come ci si comporta con l’abbottonatura della giacca? Una giacca monopetto può avere da uno a quattro bottoni, nel caso in cui ci fosse un unico bottone questo deve essere abbottonato solo quando si sta in piedi, mentre nel caso in cui ce ne fossero due, va abbottonato solo quello superiore. Nei modelli con tre o quattro bottoni si allacciano i bottoni centrali. Con la giacca doppiopetto si deve allacciare il bottone centrale a destra e il corrispondente a sinistra. Inoltre, questa non deve essere mai slacciata.

  • Sii originale

    Metti in risalto la tua personalità.

Sei in cerca dell’abito perfetto? Raggiungi una delle boutique Sartoria Cardona e ascolta i consigli dei nostri consulenti sartoriali.

TRIESTE - Corso Trieste, 153
PINCIANO - Via Po, 60
SAN GIOVANNI - Piazza dei Re di Roma 53/54
PRATI - Via Fabio Massimo, 79A
EUR - Viale Europa, 138

 

PROMOZIONI SARTORIA CARDONA

 

RIMANI INFORMATO CON LA NOSTRA NEWSLETTER

DESIDERATE UN ABITO CARDONA?

Per offrirti il miglior servizio possibile Sartoria Cardona utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies Privacy policy